Dall’esperienza di anni di candle making, dalle discussioni di questo sito e dalla penna di Grazia Cacciola, è nata una guida completa all’autoproduzione di candele naturali.

Le candele fatte in casa sono sicure, utili, naturali e convenienti. Divertenti da realizzare grazie ai molti materiali e alle vastissime possibilità di impiego, hanno coinvolto negli ultimi anni migliaia di appassionati che si sono dati appuntamento online e in manifestazioni specializzate, scambiando informazioni e dando vita alla vasta comunità dei “candle maker“. Non solo un passatempo ma una vera e propria arte, che regala prodotti sani, controllati e atossici.

In questo volume scoprirai come cominciare utilizzando quello che hai già in casa, come fare candele di tutti i tipi, in paraffina, gel, cera d’api, stearina vegetale e soia, la grande novità eco-compatibile che sta rivoluzionando il mercato delle candele. Scoprirai anche come trasformare il tuo hobby in un lavoro: vendere e promuovere le tue creazioni, aprire una bottega artigiana o vendere online.

Tra gli argomenti trattati: Metodi, materiali e spazio di lavoro. Tabelle dettagliate degli ingredienti, dagli oli essenziali ai pigmenti. Ricette e trucchi per candele in paraffina e in gel, modelli eseguiti passo per passo. Ricette per candele ecologiche in stearina vegetale e cera di soia, le candele naturali al 100%. Creazioni d’arte, le candele scolpite e quelle decorate. La magia delle candele: i riti della tradizione e quelli delle wikka.
Infine: come aprire un’attività producendo candele, con le storie di successo di chi ce l’ha fatta.

Se poi avete domande su qualche parte del libro o vi necessitano maggiori informazioni su una tecnica… eccoci qui! L’autrice è tra i fondatori di HobbyCandele.com e disponibile nella nostra community per approfondimenti e chiacchierate…illuminate! 😀

 

Grazia Cacciola, Crea le tue candele naturali, FAG, 2008. pp. 192
Lo trovi subito su Amazon o in libreria dal 25 marzo!

anna

sono un’allevatrice di api, ma non so utilizzare la cera, siccome mi piacciono le candele, si posso fare delle candele? mi aiutate
grazie anna

Angela

non mi sembra molto naturale se c’è la paraffina. è vero che il petrolio è naturale, ma anche l’eternit! già di per se non è ottimo come ingrediente (anzi è pessimo tanto è vero che i bambini di adesso soffrono di dermatiti da paraffina), ma bruciato chissà quali sostanze può sprigionare!

donata ferioli

ciao Anna, fare candele con la cera d’api è semplicissimo . ho sempre tenuto corsi per fare candele
artigianali e se sei ancora interessata nel voler fare questo tipo di candela, devi ricordarti che la candela di cera d’api, se non usi uno stampo di gomma ma un cilindro o uno stampo rigido, deve essere sempre miscelata con paraffina altrimenti avrai molta difficoltà quando la dovrai estrarre dallo stampo. se vuoi altri particolari mi puoi contattare ;anche perchè sono interessata all’acquisto di cera d’api. Buon lavoro!

Redazione Hobbycandele.com

Angela » si è vero, ma esiste anche la stearina vegetale, che infatti viene consigliata in alternativa come naturale. Della paraffina si parla per chi proprio non vuol farne a meno, perché almeno usi alcuni accorgimenti e oli essenziali naturali. Sono infatti le combustioni degli oli e dei colori non naturali a fare più danni, che non la paraffina in sé 🙂 Se pensi che valga la pena approfondiamo l’argomento anche sul sito Angela 🙂

Aggiungi un commento